Pubblico Ludibrio: because you deserve it. (e non chiamatelo Cyberbullismo)


LAGGENTE NON CE LA FA PIÙ

Questa frase continuo a ripetermela da giorni.

Non parlo di “stress” da vita di ogni giorno o da esaurimenti che portano a comportamenti strani.

Qui parlo veramente di gente che sta messa male.
Ma male del tipo “Ci fa o ci è?…. no, cristo santo, ci è proprio.. e ci è male!”.
Ma quel male del tipo “Non stai facendo sul serio, no, dai.. cioè, veramente stai dicendo certe cose? Sei serio? Ma te li meriti due scoppoloni verbali ed il pubblico ludibrio!”

Posso capire l’ingenuità, che può essere anche tenera, ma ci sono alcuni che rasentano l’autismo!
Anzi no, Rain Man in confronto è un fottuto genio al pari di Stephen Hawking, rispetto alla gente che si indigna per delle cose che possono essere tanto uno scherzo, quanto cose reali ma incontrollabili se non da Madre Natura stessa.

Cercando di evitare il cripticismo (e sperando di avervi rapiti come un incantatore di serpenti, o quanto meno come un incidente sulla corsia opposta, di quelli che vi rallentare per sbirciare causando ulteriori code), agevolo la prima diapositiva.

NON CE LA FANNO copia

Spero vi siate fatti una sonora risata, non tanto per le notizia comica e farlocca, quanto per i commenti a lato, dove dei FROLLOCCONI (per essere educato e gentile) sono arrivati a credere che fosse una notizia vera.

Ora, a questi, cosa si può fare se non prenderli bonariamente per il culo?
Ma non perchè si sia cattivi.. Ti stanno praticamente implorando di farlo.
Si mettono addosso un cartello con su scritto “SONO UN IDIOTA, DEVI TROLLARMI”.

Ok, creanza vorrebbe che magari si potrebbe tacere e passare avanti, e lasciar perdere.
Non tanto per rispetto, ma per sconforto, perchè come recita un vecchio adagio “a lavar la testa ad un asino si perde solo acqua e sapone”.
Ma sopratutto perchè, a parlare con un idiota si corre il rischio di mettersi sul suo stesso piano.

Qualcuno però potrebbe asserire che questi siano casi isolati, che non tutti siano così, che la gente sia più normale di quanto si possa credere, anche se personalmente continuo a dubitarne.
PROVA NE SIA che è uscita recentemente “la notizia che sta sconvolgendo il mondo”
OOOH.. AHHH… STUPOREEE..
(si, fateli anche voi i versi, così per essere partecipi)

LEONI MARINI CHE STUPRANO PINGUINI 

Sicuramente, avendovi messo il video qui, ed essendo voi degli incommensurabili PIGRI, con sta ceppa che avete aperto il link sopra, vero?!
Ecco.. allora lo ripongo QUI e vi chiedo di aprirlo e andare a leggere i commenti.

Son quanto di più esilarante abbia visto sull’internet, ed il bello è che sono AUTENTICI.
Per questo son più comici, sconfortanti, avvilenti ma sbellicanti.
Indipendentemente che la notizia ed il video siano un FAKE (non lo so, tendo a fidarmi poco delle cose che girano sull’internete, e O me lo dice Piero Angela e gli credo ciecamente, O ho dei margini di dubbio), gente che si mette a far commenti del tenore di “SIAMO NOI UOMONI CHE ABBIAMO ROVINATO GLI ANIMALI CON I NOSTRI ATTEGGIAMENTI”, ribadisco, che se la cercano la presa per il culo pubblica.

Ora, prima di accusarmi di istigare al CyberBullismo, visto oltretutto che ovunque si fanno campagne contro questa pratica, (che a mio avviso, è come chiedere ad un politico di essere moralmente onesto con noi e di non farci promesse che non potrebbe mai mantenere), vorrei che fermaste un attimo e ritornaste a leggere i commenti che vi ho segnalato.
Poi tornate qui, andate nei commenti, e ditemi se anche a voi non verrebbe voglia di prendere queste persone per la spalle, scuoterle come si farebbe con un piumino gridando “CHE CAZZO STAI DICENDO! TORNA IN TE, SANTIDDIO! NON PUOI ESSERE SERIO!”, come nel video qui sotto.

Perchè possiamo anche riderci sopra, ma veramente… laggente non ce la fa più.


2 responses to “Pubblico Ludibrio: because you deserve it. (e non chiamatelo Cyberbullismo)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: