Io non sono una #TwitStar perchè…


Innanzi tutto le basi.

Cos’è una TwitStar?
In parole povere è una persona notoria su twitter. Uno che ha migliaia di followers e che detta i trend.
(per andare più a fondo alla fenomenologia della cosa leggetevi questo post di Gilda35 e avrete una visione più d’insieme)

Ora, personalmente per me il concetto di TwitStar è pari ad un insulto (a meno che non sia un qualche brand a omaggiarti di qualcosa in quanto notorio utente di twitter, allora va bane), perchè le TwitStar che vedo io sono una manica di Stronzi.

Cosa intendo per Stronzi?
In questo caso gli stronzi son quelli che una volta erano dei poracci digitali e ora che hanno qualche nugolo di altrettanti poracci che li seguono e li osannano, si sentono in diritto di fare i “fighi”.

Cosa intendo per “fighi”?
Ignorano, non considerano, trattano i nuovi (o niubbi) come delle piccole cacchette di piccione, si ergono su un piedistallo fatto di non so cosa.

Praticamente nel mio immaginario le TwitStar non sono altro che degli arricchiti digitali: avete presente quelli che fino a ieri non avevano i soldi per mangiare e ora hanno 8 mercedes e altrettante case e vanno in giro mostrando a tutti il loro successo in maniera pacchiana?  Stessa cosa.

Non posso nascondere che anche io ho il mio piccolo seguito (irrisorio in confronto a quello di altri) ma più volte son stato tacciato di essere una TwitStar;  perchè allora non mi ritengo tale?
Molto semplice:

  • tecnicamente non ho abbastanza followers  per esserlo, ma questa è la cosa minore.
  • rispondo a tutti quelli che mi menzionano (e se non dovessi farlo è perchè mi sfuggono)
  • seguo anche quelli con meno di 100 followers (è anche vero che ho tutto un mio modo di aggiungere le persone, ma non è in base a quanto son seguiti)
  • non partecipo alle “taggate” di turno e men che meno riesco a scatenarne
  • non sono sulla bocca di tutti
  • non creo trend
  • non mi ergo a paladino di chissà quale cazzata
  • non mi interessa creare una discrepanza tra following e followers del 1000%
Oltretutto il concetto di TwitStar è morto! 
E’ morto da quando c’è stato l’avvento dei VIP, quelli della televisione o della carta stampata, ma ultimamente sta rispuntando perchè i VIP si sono annoiati e stanno sparendo pian piano..

Sono un poraccio come tutti gli altri, e se dovessi crescere nei mie numeri tanto meglio, ma resto comunque un poraccio come tutti gli altri.

E poi ammettiamolo, in basso c’è più gnocca!

(sarebbe buona creanza dire da dove vengano le immagini, ma non lo so.. e meno male che il legittimo proprietario mi ha detto da dove venisse! Anzi, leggetevi pure il suo di post su come aumentare i followers)

PS: per chi ritenesse che sia solo un “rosicone”(perchè c’è sempre quello che ti accusa) posso solo rispondere: “Si caro, va bene.. ok.. come vuoi.. ora torna a giocare lì vicino ai tombini aperti”

Annunci

5 responses to “Io non sono una #TwitStar perchè…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: